Confettura extra di melo cotogno

        

La pianta del melo cotogno è originaria della Persia e delle regioni del Caspio, i Greci lo mangiavano crudo con il miele e lo consideravano simbolo dell´amore e della fecondità. In Italia si diffuse soprattutto nelle regioni meridionali dove costituisce l´ingrediente principale di squisite confetture, le famose Cotognate, una vera leccornia. Il frutto ricco di Tannino e Pectina è indicato nella cura dell´apparato digerente, mangiato in dosi regolari, anche come marmellata, per un periodo di tempo aiuta a regolare l´intestino. Questo frutto esercita un´azione astringente ed emoliente sulle mucose digestive, dovuta all´associazione Tannino-Pectina e perciò molto utile contro l´inappetenza-insufficienza epatica-catarro. La Pectina svolge, a livello intestinale, l´utilissima azione di inglobare i nutrienti e rilasciarli più gradualmente, determinando così un assorbimento lento e progressivo, effetto questo, che provoca una buona regolazione del tasso di glucosio e colesterolo nel sangue.

       

Confettura extra di melo cotogno | Vendita per singolo pezzo

Peso netto per singolo prodotto: 220 GR. 
Ingredienti: Cotogne - Zucchero - Limone 
Senza aggiunta di acqua 

Per 100 GR. di prodotto: 
Calorie - Kcal 179,63 
Proteine 0,24 
Carboidrati 46,58 
Grassi 0,00 
Acidi Grassi Saturi 0,00 
Zuccheri 37,27 

confettura di Cotogne Melo Cotogno prodotto artigianale di alta qualità 220 g

€2.30Prezzo