ORIGINE DEL NOME: Varietà dell’uva.
TIPO DENOMINAZIONE: Sicilia DOC Biologico.
COLLOCAZIONE VIGNETI: Contrada Pianetto, Santa Cristina
Gela (PA).
RESA PER ETTARO: 90 quintali.
DENSITÀ VIGNETI: 4.830 piante per ha.
TIPOLOGIA TERRENO: di medio impasto tendente
all’argilloso, ricco di scheletro e minerali.
ALTITUDINE: 650 m s.l.m.
ALLEVAMENTO: controspalliera.
POTATURA: cordone speronato 8/10 Gemme.
NUMERO DI BOTTIGLIE PRODOTTE: 40.000.
PRIMA ANNATA PRODOTTA: 2011.
UVAGGIO: Catarratto.
VENDEMMIA: Manuale, in tre epoche differenti
per creare tre basi (acida / maturità tecnica /
surmaturazione).
VINIFICAZIONE: Selezione delle uve a cui seguono una
pressatura soffice, l’illimpidimento statico dei mosti e la
fermentazione spontanea in acciaio a temperatura controllata.
AFFINAMENTO: In serbatoi di acciaio sui lieviti per 3 mesi, a
cui seguono il blend delle tre basi e l’affinamento in bottiglia
(per almeno 2 mesi).
ACIDITÀ TOTALE: 5.75 g/L.
GRADO ALCOOLICO: 13%.
ANALISI SENSORIALE:
VISIVA: Giallo paglierino.
OLFATTIVA: Il profilo aromatico è tipicamente associato
a delle note agrumate e floreali, (in particolare scorza di
limone, pompelmo, arance amare, zagara e gelsomino) e
frutta tropicale, frutto della passione con un tocco di erbette
aromatiche e spezie dolci.
GUSTATIVA: Secco, di media struttura e buona acidità con
moderato tenore alcolico. Una eccellente sapidità con un
piacevole e leggero finale amaricante.
ABBINAMENTO: Vino molto versatile che si abbina molto bene
al pesce ed ai frutti di mare, carni bianche, verdure grigliate e
formaggi di capra.
TEMPERATURA DI SERVIZIO IDEALE:

Vino Bianco Cataratto Sicilia DOC Biologico 13 % vol

€11.40Prezzo